CURA ITALIA INCENTIVI INVITALIA

Anche Invitalia, al fine di fronteggiare la devastante crisi epidemiologica che si sta ribattendo su tutto il territorio nazionale e non ha predisposto delle misure di incentivo alle imprese.

 

Il progetto di Invitalia è volto alla riconversione industriale in favore di processi produttivi che aiutino il settore ospedaliero, sanitario e di protezione individuale. Va sottolineato che il progetto è rivolto alle imprese costituite in forma SOCIETARIA. La dimensione del progetto può variare da 200.000 a 2 milioni di euro. Per ciascuno dei progetti Invitalia ha previsto un mutuo agevolato a tasso zero a copertura del 75% del programma di spesa, rimborsabile in 7 anni. Gli incentivi saranno erogati sull’investimento e il capitale circolante.

Il mutuo agevolato può trasformarsi in fondo perduto in funzione della velocità di intervento:

  • 100% di fondo perduto se l’investimento si completa entro 15 giorni
  • 50% di fondo perduto se l’investimento si completa entro 30 giorni
  • 25% di fondo perduto se l’investimento si completa entro 60 giorni

 

La domanda può essere inviata esclusivamente online, attraverso la piattaforma informatica di Invitalia, a partire dalle ore 12 del 26 marzo 2020.

Tutti gli interessati in ottemperanza dei requisiti richiesti, potranno contattarci per la redazione della documentazione di cui si necessita.